lunedì 30 aprile 2018

ELETTRAUTO BERTI LUCA PRONTO INTERVENTO.


                    PRONTO INTERVENTO.  

lunedì 1 gennaio 2018

QUANDO LA SPIA DELL'ALTERNATORE SI SPENGE.


                         (RISPOSTA AL POST DEL 9 DICEMBRE 2017)

LA SPIA DI CONTROLLO DELL’ALTERNATORE E’ ALIMENTATA DAL QUADRO DI ACCENSIONE-AVVIAMENTO CON UNA CORRENTE CHE A CHIUSURA CIRCUITO ATTRAVERSA LA LAMPADINA SPIA E GIUNGE ALLA SPAZZOLA POSITIVA  A CONTATTO CON IL PRIMO ANELLO DEL ROTORE.

QUESTA CORRENTE ATTRAVERSA L’INTERO CIRCUITO DEL ROTORE E GIUNGE ALLA SPAZZOLA DEL SECONDO ANELLO DEL ROTORE COLLEGATA A MASSA;A QUESTO PUNTO LA LAMPADINA SPIA E’ ACCESA E SEGNALA L’INATTIVITA’ DELL’ALTERNATORE.

A MOTORE AVVIATO IL ROTORE INIZIA PRODURRE CORRENTE CHE DALLA SPAZZOLA POSITIVA GIUNGE ALLA LAMPADINA SPIA CON UNA CORRENTE IN GRADO DI EQUILIBRARE LA CORRENTE CHE DAL QUADRO DI ACCENSIONE –AVVIAMENTO GIUNGE ALLA LAMPADINA  LA QUALE VIENE A QUESTO MOMENTO A TROVARSI IN UNO STATO EQUIPOTENZIALE,CIOE’  DI EQUILIBRIO ELETTRICO E NON E’ PIU’ SOGGETTA ALLA DIFFERENZA DI POTENZIALE NECESSARIA ,COME DA PRIMA LEGGE DI OHM, PER ATTRAVERSARE LA LAMPADINA  E ACCENDERLA  PER EFFETTO JOULE.


LA LAMPADINA SPIA  PERTANTO SI SPENGE SEGNALANDO L’ATTIVITA’ DEL  GENERATORE (ALTERNATORE).

sabato 9 dicembre 2017

QUESITO INTELLIGENTISSIMO CUI SEGUIRA' RISPOSTA.


IL FATTO CHE LA LAMPADINA SPIA DI CONTROLLO DELL'ALTERNATORE SI SPENGA QUANDO LA TENSIONE PRODOTTA DA QUEST'ULTIMO SUPERA QUELLA NOMINALE DELLA BATTERIA E QUINDI INIZIA LA PRODUZIONE DI CORRENTE GIUDICATA NECESSARIA DAL GRUPPO DI REGOLAZIONE AUTOMATICO ALLOGGIATO NELL'ALTERNATORE STESSO E' RITENUTO ESSERE UN SISTEMA DI VERIFICA CHE CONIUGA IL MASSIMO DELL'EFFICACIA E DELLA SEMPLICITA' FUNZIONALE



AL QUESITO VERRA' DATA OPPORTUNA RISPOSTA.